Consulenza

Accanto all’attività di finanziamento, il CCFS ha sviluppato di recente anche quella relativa alla consulenza finanziaria, sempre e soltanto nell’interesse dei Soci, che si concretizza in varie forme:

  • esame dei fabbisogni finanziari delle imprese associate, sia relativamente al circolante che agli investimenti
  • ricerca delle fonti di copertura più idonee e convenienti
  • organizzazione di finanziamenti nelle varie forme tecniche

Di norma tale attività di consulenza si integra con quella finanziaria vera e propria, nel senso che il più delle volte essa si concretizza in una partecipazione diretta del CCFS, da solo o in pool con Istituti di Credito, al finanziamento dell’operazione e del progetto imprenditoriale oggetto della consulenza stessa.

In altri casi, invece, essa assume una propria natura autonoma, indipendente cioè dalla effettiva partecipazione del Consorzio al finanziamento.

Particolare sviluppo ha assunto la consulenza nei campi della:

  • Finanza rivolta agli investimenti
  • Finanza straordinaria
  • Finanza di progetto

Finanziamento degli investimenti

Sta assumendo grossa rilevanza la richiesta di assistenza nell’esame di investimenti in immobili ad uso aziendale, per i quali, accanto agli ordinari mutui ipotecari, si sta affermando il ricorso allo strumento del leasing immobiliare.
Per quest’ultimo, si è infatti rafforzata la stretta integrazione tra la struttura finanziaria del Consorzio ed InnoTecs spa, la Società di leasing immobiliare del Gruppo CCFS, e Leasecoop spa, analogo strumento operativo, partecipato insieme ad altre imprese associate.
Altro grosso incremento sta avendo la consulenza nella valutazione di fattibilità di interventi immobiliari di rilevanti dimensioni, promossi dalle Cooperative associate, spesso in partnership con importanti operatori privati.

Finanza straordinaria

Nel campo della finanza straordinaria, accanto all’assistenza in operazioni di acquisizione di società e rami d’azienda, il CCFS è stato chiamato anche ad assistere importanti aziende nell’organizzazione di operazioni per la raccolta di capitale di rischio, anche presso parte del sistema bancario.

Finanza di progetto

Il ramo di attività che sta conoscendo il maggiore tasso di crescita è però quello attinente al c.d. project financing, intendendo con questo termine quel complesso insieme di problematiche, di carattere giuridico-contrattuale ed economico-finanziario, attinenti a progetti, spesso di rilevante dimensione, nei quali il capitale privato è chiamato a realizzare opere di natura o interesse pubblico, dalla cui gestione, attraverso l’istituto della concessione pluriennale, deriverà il cash flow necessario per il rimborso dei finanziamenti ed i ritorni reddituali.
Alcune interessanti progetti nel campo dei servizi a domanda individuale (case protette e RSA in particolare), degli impianti sportivi ( piscine e centri per il tempo libero), delle public utilities (distribuzione gas), dell’ambiente (discariche e riciclaggio), delle infrastrutture civili (edilizia sanitaria ed universitaria) hanno visto e stanno vedendo il nostro apporto consulenziale, che – laddove ne sussistano i presupposti – si può accompagnare anche ad un intervento in termini di capitale di rischio e di credito.