Nel DNA di CCFS il No alla guerra

Home / News / Nel DNA di CCFS il No alla guerra

Nel DNA di CCFS il No alla guerra

CCFS già dalla seconda metà degli anni 90 si è dotato di un Codice Etico, per definire il perimetro della propria attività e qualificarne il contenuto etico e morale che per il mercato finanziario ha particolare importanza, in considerazione degli effetti che questo settore può avere sulla società. Ma l’impegno di CCFS va oltre e guarda anche al business delle aziende con cui collabora. In particolare, all’Articolo 5 che fissa MISSION E OBIETTIVI DI C.C.F.S., due punti, quantomai attuali in questo periodo storico, recitano:

  • non investire né fornire alcun tipo di servizio finanziario a progetti sviluppati in collaborazione con regimi o organizzazioni che opprimano lo spirito umano, privino gli individui dei loro diritti o costruiscano qualsiasi strumento di tortura;
  • non finanziare né facilitare in alcun modo la produzione, la vendita di armi o il terrorismo;

Il Codice Etico di CCFS è disponibile online sul sito. Leggerlo dirà molto di noi: https://www.ccfs.it/wordpress/codice-etico/