Il nostro Consorzio finanzia ogni giorno una cooperazione responsabile

Il nostro Consorzio opera per lo sviluppo sostenibile della Cooperazione italiana

Il nostro Consorzio opera scelte consapevoli, con un impegno concreto

Per i nostri Soci, noi siamo motore per la crescita

9 Giugno 2022: Assemblea di Bilancio e Tavola Rotonda

9 Giugno 2022: Assemblea di Bilancio e Tavola Rotonda

E’ per il 9 giugno a Fico Eataly World l’appuntamento annuale con l’Assemblea di Bilancio di CCFS che, come ogni anno prevede due fasi distinte.

  • L’assemblea vera e propria, aperta ai Soci CCFS;
  • la Tavola Rotonda dal titolo “Finanza e sviluppo sostenibile in tempo di crisi” in programma dalle ore 11.45 alle 13.00 alla presenza di:

Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna

Elisabetta Siracusa, Consigliere Principale del Direttorato Generale per la stabilità finanziaria dell’Unione Europea

Antonio Cesarano, capo strategie globali Intermonte Sim

Stefano Dall’Ara, Presidente di CCFS

Mauro Lusetti, Presidente nazionale Legacoop

 

Coordina: Simona Caselli, Direttrice commerciale di CCFS

 

La tavola rotonda può essere seguita anche da remoto. Per partecipare è necessario richiedere il link alla piattaforma a ccfs@assembleadeisocionline.it entro il 6 giugno.

 

Save The Date: 9 giugno 2022, Assemblea di bilancio di CCFS

Save The Date: 9 giugno 2022, Assemblea di bilancio di CCFS

Nasce la newsletter

Nasce la newsletter

Comunicare con i soci e con gli stakeholders è una priorità per CCFS. Non solo per garantire una trasparenza sempre maggiore alla nostra attività, ma anche per contribuire attivamente alla crescita del sistema e delle imprese cooperative, portando aggiornamento, innovazione e nuovi stimoli a questo mondo.

La rete in cui CCFS è inserito e la varietà di attività che le associate svolgono, rendono il Consorzio un osservatorio privilegiato sul panorama della cooperazione, che si tratti di attività economica, di iniziative sociali o di sviluppo delle comunità in cui operiamo.

Per questo, dopo il sito web e l’uso attivo di un social network come Linkedin per comunicare le iniziative di CCFS e dei suoi soci e clienti, abbiamo deciso di avvicinarci ancora di più, entrando proattivamente nella loro quotidianità con la newsletter: uno strumento agile, e ci auguriamo utile, di informazione e di servizio. Uno strumento che ogni destinatario può arricchire e contribuire a creare, inviando alla redazione casi di successo, approfondimenti e spunti che meritino di essere diffusi a tutta la nostra rete, attraverso la newsletter e gli altri strumenti di comunicazione CCFS.

Per iscriversi alla newsletter potete inviare una mail a comunicazione@ccfs.it

Buona lettura a tutti!

 

Stefano Dall’Ara, presidente

AIRCES “SOSTENIBILITÀ E VALORE: COME CREARE, RIGENERARE E MONITORARE”

AIRCES “SOSTENIBILITÀ E VALORE: COME CREARE, RIGENERARE E MONITORARE”

Il CCFS è lieto di invitare le imprese associate a partecipare all’importante iniziativa formativa di AIRCES “SOSTENIBILITÀ E VALORE: COME CREARE, RIGENERARE E MONITORARE” che si terrà, in presenza, presso lo Zanhotel & Meeting Hotel Centergross di Bologna il 29 aprile prossimo dalle 9 alle 13.

Il Consorzio è sponsor dell’evento cui partecipa anche in qualità di relatrice la Direttrice Commerciale Dr.ssa Simona Caselli.

 

In particolare l’intervento di CCFS verterà su:

  • i vantaggi di far parte del Consorzio finanziario nazionale della cooperazione Legacoop;
  • la gestione della liquidità temporanea o stabile;
  • l’ottimizzazione dei flussi di tesoreria e la compensazione finanziaria fra i soci CCFS;
  • il finanziamento dell’attività corrente dell’impresa;
  • il finanziamento degli investimenti e delle iniziative di partenariato pubblico privato;
  • Le convenzioni con altri strumenti finanziari cooperativi e non.

 

Si segnala che l’iniziativa è aperta a tutti, quindi anche ai non soci AIRCES.

 

Di seguito le modalità di iscrizione:

  • per i soci Airces: iscrizione dalla propria area riservata;
  • per i non Soci Airces: inviare una mail a segreteria@airces.it con nome, cognome, indirizzo mail, numero di cellulare, specificando se si ha bisogno dei crediti formativi (sono stati richiesti 4 crediti formativi al MEF ed al CNDCEC).

 

Vi attendiamo numerosi!

Locandina

 

Attestazione avvenuta revisione biennio 2021-22

Attestazione avvenuta revisione biennio 2021-22

CCFS ha ricevuto l’attestazione di avvenuta revisione da parte della Lega Nazionale Cooperative e Mutue in riferimento al biennio 2021-2022.

La revisione, effettuata con cadenza annuale, oltre a verificare la correttezza del bilancio, della tenuta dei libri sociali e più in generale della contabilità, attesta infatti il rispetto dei principi mutualistici ai quali il Consorzio si deve attenere.

L’estratto del verbale di revisione, ai sensi dell’art. 17 D.Lgs. 220/2002, è disponibile alla visione dei nostri soci presso il Consorzio.

Attestazione di avvenuta revisione

IL CCFS DI REGGIO EMILIA CENTRA PER IL SECONDO ANNO  GLI OBIETTIVI DEL PIANO STRATEGICO 2020-2022

IL CCFS DI REGGIO EMILIA CENTRA PER IL SECONDO ANNO GLI OBIETTIVI DEL PIANO STRATEGICO 2020-2022

Nel 2021 chiusura in utile per il Consorzio Cooperativo Finanziario per lo Sviluppo: 

la gestione ordinaria supera le attese, in miglioramento diversi indicatori 

tra cui la posizione finanziaria netta, positiva per oltre 16 milioni. Il presidente Stefano Dall’Ara

e l’ad Pier Luigi Martelli: “Positivo anche l’andamento di tutte le partecipate” 

 

Per il secondo anno il CCFS (Consorzio Cooperativo Finanziario per lo Sviluppo) di Reggio Emilia ha centrato gli obiettivi del Piano Strategico 2020-2022, traguardando i due terzi del percorso tracciato dal nuovo Cda. Il Consorzio ha esaminato i primi dati contabili del 2021, mettendo a confronto i risultati con i principali obiettivi del Piano per l’esercizio appena concluso, che risulteranno in gran parte superati: le informazioni oggi disponibili consentono di stimare il conseguimento di un utile netto positivo, dopo un buon 2020. Il margine di gestione ordinaria 2021 supera i 3,5 milioni di euro ed il risultato economico prima di accantonamenti e rettifiche è di oltre 6 milioni di euro, quando il piano industriale prevedeva, nello stesso periodo, poco più di 2 milioni di euro. La raccolta da soci è di 608 milioni di euro (+8%), mentre la posizione finanziaria netta è positiva per oltre 16 milioni. In linea con gli obiettivi anche le dismissioni di asset (partecipazioni ed immobili) e la riduzione della leva finanziaria, mentre è stato brillante il recupero crediti non performing (+25 milioni di euro a fronte di un obiettivo di tutto il piano di 10 milioni di euro).

L’amministratore delegato del CCFS, Pier Luigi Martelli, ha presentato al Cda questi primi dati al 31 dicembre relativi alle principali aree di intervento monitorate, confermando dunque il buon andamento già evidenziato alla fine dello scorso anno, e sottolineando la buona riuscita della strategia in atto, che rifocalizza la mission del CCFS sull’intermediazione creditizia verso i soci, per dare sostegno e impulso alla cooperazione.

“La prossimità crescente con i soci – sottolinea l’amministratore delegato – è e sarà sempre l’elemento di stabilità del Consorzio, oltre che il fattore che ci motiva al massimo impegno nel soddisfare i bisogni dei soci ed assicurare, contemporaneamente, il conseguimento degli obiettivi programmati”.

“La tenacia e la competenza del management e della rinnovata struttura di CCFS sono la benzina che alimenta il motore del percorso di rilancio avviato dal nuovo Cda nel 2020: dopo due anni di pandemia, e di fronte alle nuove sfide che ci pone il contesto economico internazionale, il Consorzio punta ad essere uno strumento finanziario sempre più forte e solido a beneficio delle cooperative e delle comunità in cui operano”, afferma il presidente Stefano Dall’Ara.

Presidente e amministratore delegato hanno espresso in Cda anche la loro soddisfazione anche per il positivo andamento delle partecipate, dirette ed indirette, di tipo industriale: ben gestite, chiudono tutte il 2021, un anno certamente complicato e difficile, con dati economici e di fatturato decisamente positivi, tutti in crescita a due cifre.

 

Reggio Emilia, 16 marzo 2022

Ufficio stampa CCFS: media@ccfs.it – tel. 051-6316911

Auguri di Buone Feste

Auguri di Buone Feste

CCFS augura a tutti i soci delle buone feste!

 

Gli uffici di CCFS rimarranno chiusi nelle seguenti giornate:

venerdì 24 e 31 dicembre 2021 e venerdì 7 gennaio 2022.

 

Nelle suddette giornate verrà garantita l’ordinaria funzionalità operativa del Servizio di Tesoreria, che sarà contattabile ai seguenti recapiti:

 

CCFS METTE “SOTTO L’ALBERO” GLI STRUMENTI DI RISK MANAGEMENT

CCFS METTE “SOTTO L’ALBERO” GLI STRUMENTI DI RISK MANAGEMENT

Dal Consorzio finanziario un tool gratuito, sviluppato con StageUp e DocBit Solutions, a disposizione delle cooperative per anticipare e prevenire eventuali crisi d’impresa.

 Si chiama Risk Report, l’applicativo che CCFS mette a disposizione gratuitamente a una selezione di associati, scelti tra i più attivi nel corso dell’ultimo anno: alle cooperative di piccole e medie dimensioni viene così offerta l’opportunità di accedere a uno strumento di analisi economico-finanziaria pensato per prevedere le eventuali difficoltà che possono sfociare in una crisi d’impresa.

Sviluppato da StageUp e DocBit Solutions, lo strumento permette di accedere via web, con proprie credenziali, a un sistema capace di valutare l’evoluzione dell’impresa, grazie a un’analisi storica di bilanci, flussi di cassa e budget, basata sull’accuratezza e la capacità di calcolo di un algoritmo proprietario. Il risultato del costante monitoraggio messo in campo grazie a questo strumento permette di individuare i punti di debolezza e definire una strategia puntuale per riportare in equilibrio il patrimonio aziendale. Per rendere ancora più efficace l’intervento, CCFS prevede che il personale delle cooperative coinvolte segua un corso di formazione di 6 ore, dedicato al funzionamento di Risk Report e alle sue potenzialità.

“L’iniziativa di CCFS – spiega l’amministratore delegato di CCFS, Pier Luigi Martelli – si inserisce nel quadro dei servizi di supporto offerti agli associati ed è pensata per rispondere alle indicazioni emerse dalla Riforma della Legge Fallimentare (D.Lgs 14/2019). La normativa, che entrerà pienamente in vigore nel maggio 2022, ha l’obiettivo di individuare per tempo le crisi d’impresa, attuando misure di prevenzione dello stato di difficoltà”. Un approccio preventivo che può essere attuato grazie alle analisi operate dalle piattaforme di risk management come Risk Report, che permettono di individuare assetti organizzativi adeguati, anticipare scenari sfavorevoli e mitigarne le conseguenze economico-finanziarie in azienda.

“Siamo particolarmente felici – sottolinea Giovanni Palazzi, amministratore delegato di StageUp – dell’accordo con CCFS, perché permetterà ad un numero vasto di consorziate non solo di adeguare i loro processi alle nuove cogenti disposizioni di legge, ma, soprattutto, di prevenire, attraverso l’utilizzo dell’innovativa piattaforma internet Risk Report, i rischi in capo alle imprese, tutelando di conseguenza i posti di lavoro”.

Per maggiori informazioni su Risk Report: https://www.riskreport.it/

 

Reggio Emilia, 15 novembre 2021

Ufficio stampa CCFS: media@ccfs.it – 051-6316911

Ufficio stampa StageUp: comunicazione@stageup.com – tel. 320 0385977

Attività Finanziaria

Attività Finanziaria

La nostra attività finanziaria si articola in diversi ambiti operativi: i depositi (sia liberi che vincolati), i finanziamenti (dal sostegno all’attività corrente ed allo sviluppo, ai leasing) e le fideiussioni. Molteplici sono anche le convenzioni sottoscritte con vari partner finanziari allo scopo di far fluire ulteriori risorse al sistema cooperativo.

Come associarsi

Come associarsi

La domanda di adesione deve essere presentata sull’apposito modulo, (scaricabile sul retro) da redigere in carta semplice, allegando copia della delibera di adesione, dello statuto sociale e del bilancio approvato dell’ultimo esercizio. Occorre inoltre inviare gli estremi richiesti dell’iscrizione al Registro Prefettizio per le cooperative e loro consorzi.

Sostenibilità

La Sostenibilità finanziaria è un principio di benessere sociale.

Nel respingere visioni meramente speculative dell’attività finanziaria e nell’impiegare le risorse in modo socialmente responsabile, il CCFS si pone a diretto confronto con i temi salienti della sostenibilità.

L’istituzione finanziaria cooperativa, nel porre valori mutualistici a sostegno dello sviluppo economico, si pone a baluardo di una sostenibilità, per una imprenditoria consapevole capace di dialogare in modo avanzato col mercato, di tessere una condivisa rete di valori, favorendo quei beni relazionali che sono a fondamento del benessere sociale.